Storia e semantica del partito (terza parte)

Pubblicato da il 21, Feb, 2017 in Blog, In evidenza |

Una delle conseguenze del discorso finora fatto è che le medesime persone non possono cumulare il ruolo partitico con quello istituzionale perché si tratta di “ruoli” e “poteri” differenti, ontologicamente distinti con sguardi, toni e consistenza diversi. In una democrazia più evoluta di quelle in vigore, il passaggio dall’ambito partitico a quello istituzionale implica il passaggio ad universi diversi che deve essere regolato. Attualmente...

Leggi...

Storia e semantica del partito (seconda parte)

Pubblicato da il 6, Feb, 2017 in Blog, In evidenza |

La teoria politica ha riflettuto molto sul partito determinando una vasta, e a volte pregevole letteratura, ma solo sul versante sociologico. Il versante filosofico è rimasto paurosamente deserto. Duverger, Mosca, Pareto, Michels Bryce e Ostrogorski per citare solo gli autori più noti, hanno spiegato tutto dei partiti con distinzioni sottili e acute, tuttavia l’ontologia del partito ossia ciò che lo rende necessario dentro l’universo...

Leggi...